L'Uomo nell'Alto Castello avrà il volto di Stephen Root nella stagione 2

- Google+
2
L'Uomo nell'Alto Castello avrà il volto di Stephen Root nella stagione 2

Incredibilmente ancora inedita in Italia, forse ancora per poco, The Man in the High Castle ha dato un volto al personaggio che le dà il titolo. A interpretarlo nella seconda stagione sarà il veterano dello schermo Stephen Root, visto precedentemente in Boardwalk Empire e Justified.

Una figura misteriosa la cui presenza incombe sulle vite dei personaggi, stando a quanto noto finora l'Uomo nell'Alto Castello ha legami con la Resistenza, il movimento che sta cercando di liberare l'America dall'occupazione delle potenze dell'Asse. Inoltre, lui è interessato ai misteriosi cinegiornali che mostrano un'altra realtà, in cui l'America non ha perso la Seconda Guerra Mondiale.

I nuovi 10 episodi di The Man in the High Castle saranno disponibili sul servizio di video in streaming di Amazon dal 16 dicembre. Al cast della seconda stagione si è unito anche Tzi Ma (Hell on Wheels) con il ruolo ricorrente del Generale Onoda, un soldato intelligente, con una grande personalità e un grande appetito per la vita la cui storia si intreccia con quella del ministro del commercio Nobusuke Tagomi (Cary-Hiroyuki Tagawa).



Emanuele Manta
  • Redattore specializzato in Serie TV
  • Appassionato di animazione, videogame e fumetti
Lascia un Commento
Schede di riferimento
Lascia un Commento