Ritorno al Bosco dei 100 Acri, uno speciale sul film con Ewan McGregor

76
Ritorno al Bosco dei 100 Acri, uno speciale sul film con Ewan McGregor

Il 30 agosto sarà in sala Ritorno al Bosco dei 100 Acri, nel quale un cresciuto Christopher Robin (Ewan McGregor) incontra di nuovo il suo vecchio amico Winnie the Pooh, in un momento molto diverso della sua vita. Potrà la magia dell'infanzia salvarlo dal precipitare in un'età adulta senza sorriso? In questo backstage, gli attori e il regista Marc Forster spiegano cos'abbia significato rivisitare con un approccio differente queste icone dell'intrattenimento create dallo scrittore inglese A. A. Milne.

La trama ufficiale del film:

Christopher Robin, il bambino che ha vissuto tante avventure con i suoi amici, i vivaci e adorabili animali di pezza del Bosco dei Cento Acri, ora è cresciuto e vive a Londra, nella metà del ‘900, alle prese con i problemi dell’età adulta. Lavora come Responsabile del settore efficientamento presso la Valigeria Winslow, cercando di trovare un equilibrio fra i lunghi orari lavorativi e gli impegni familiari. Ha quasi del tutto dimenticato lo stupore e la fantasia che hanno caratterizzato la sua infanzia. Ma prima o poi il passato ritorna.

Dopo aver cancellato un impegno con sua moglie Evelyn e sua figlia Madeline durante il weekend a causa del lavoro, Christopher Robin ritrova inaspettatamente Winnie the Pooh e i suoi vecchi amici del Bosco dei Cento Acri e insieme a loro ricorda i bei tempi, quando non fare nulla insieme al proprio migliore amico era considerata la cosa più bella. Quando torna a Londra per occuparsi dei problemi finanziari della società per cui lavora, Christopher si rende conto di aver perso alcuni importanti documenti che erano nella sua valigetta: a quel punto i suoi vecchi amici decidono che è arrivato il momento di aiutarlo.



Lascia un Commento
Schede di riferimento
Lascia un Commento